PROGRAMMA

IL MIO PROGRAMMA

Da appassionata di diritto, il motivo per cui mi attrae l’idea di sedere nel Consiglio Regionale del Lazio, lasciando per qualche tempo una professione che mi riempie di soddisfazioni e chiedendo un nuovo sacrificio ai miei cari, è che, in virtù del titolo V della Costituzione, la regione legifera sui temi di cui mi sono occupata in questi anni:

  • innovazione
  • cultura
  • turismo
  • sanità
  • ambiente
  • edilizia scolastica
  • trasporti

Quindi non si tratta più di buone pratiche territoriali o indirizzi generici, come ho fatto in passato ottenendo risultati concreti come l’azzeramento delle liste d’attesa per gli asili nido o la rete della scienza e della cultura, ma di fare le leggi e avere le risorse economiche da Stato ed Europa per realizzare le cose che si ritengono utili. Il Lazio si merita di continuare ad acquistare efficienza, e Roma con la sua provincia si merita di tornare a volare alto.

Alcuni dei temi che mi stanno a cuore e di cui vorrò occuparmi sono:

  • il servizio alle persone
  • una sanità più efficiente
  • l’edilizia scolastica
  • un modello di sussidiarietà avanzata
  • un piano di rilancio del turismo diffuso
  • un piano regionale per lo sport di base
  • l’attuazione di un modello di governance serio per la città metropolitana
  • il censimento degli edifici scolastici per la manutenzione
  • il rilancio del Made in Lazio e del commercio
  • la valorizzazione del paesaggio e delle imprese agricole
  • un piano regionale per la ciclabilità
  • gli sgravi per interventi che premino la responsabilità ambientale e sociale

Tutto questo ascoltando i suggerimenti di quanti di voi, che nei settori delle professioni, della cultura, del turismo, della formazione e della sanità operate e che con le vostre intelligenze potrete aiutarmi a identificare le soluzioni migliori.

Senza correnti di partito, senza raccomandazioni, senza brutture, ma con i valori, le competenze e l’energia sana di chi vuole continuare a riformare l’Italia e il Lazio. Mi impegno a portare in regione la nostra battaglia per la legalità e per il merito, supportando il proseguimento di un’azione reale di trasformazione dei favori in diritti, a scapito di sprechi e privilegi.

LE VOSTRE PROPOSTE

Per costruire la mia proposta per il Lazio, ho bisogno delle idee di tutte e di tutti. In questi anni di amministrazione positiva del Lazio, Nicola Zingaretti ha condiviso le scelte con i cittadini, senza calarle dall’alto. Vogliamo continuare con questo metodo, ascoltare le persone e renderle protagoniste nelle scelte per migliorare la vita di tutti.

Tra coloro che ci sostengono ci sono persone che hanno competenze specifiche, o che abitando in una certa zona o confrontandosi con un problema ogni giorno, hanno idee molto precise su una priorità o sulla soluzione di un problema.

Parlamene, mi farò portavoce delle tue istanze e dei tuoi suggerimenti. Partecipa alla costruzione dei progetti per il Lazio, puoi inserire la tua proposta nel modulo qui sotto.

Proponi le tue idee per il territorio.

Accetto le condizioni della Privacy